Living A&S_concept 01

Si tratta dei Renderings del Progetto Preliminare elaborato come consulenza di Architettura d’ interni a domicilio ritraenti il Living di due miei cari e giovanissimi clienti la cui bella Casa è ubicata nell’ area metropolitana di Napoli.

Lo spazio è un vero e proprio open space in miniatura arredato con una parete attrezzata in cartongesso, legno e vetro e mobili ed accessori Roche Bobois.

Il Progetto è stato disegnato come sempre in Intellicad, Sketch Up e VRay.

Casa C | concept 02

Si tratta del Progetto Preliminare della bella Casa di due miei carissimi Amici residenti qui Napoli ai Colli Aminei, lavoro progettuale svolto come consulenza di Architetura d’ interni a domicilio sviluppato in modalità low cost e nato per essere velocemente messo in atto in cantiere ma poi rimasto solo sulla carta per dare spazio ad una trasformazione ancor più semplice, sostenibile ed economica di natura fondamentalmente ordinaria…

…Augurando ogni Bene a Giovanna, Giuseppe ed i loro piccoli…

…Ad Maiora !

Casa C | concept 01

Si tratta dei primi Renderings del Progetto Preliminare di “Casa C | concept 01” sviluppato inizialmente come “amichevole consulenza” per due miei carissimi Amici divenuti poi miei entusiasti clienti, progetto che opportunamente rivisitato molto probabilmente si tramuterà presto in un abitazione reale.

Le immagini ritraggono il bel Living dell’ abitazione che ha i tratti di un vero e proprio open space altamente contemporaneo e minimalmente decorativo.

Pavimentazione in parquet, controsoffitto avvolgente dall’ Ingresso al cuore del Soggiorno, una parete attrezzata in legno e cristallo, una cucina a vista laccata bianco opaco fanno del progetto uno spazio avvincente ed elegante.

Come sempre il Progetto è stato elaborato in IntelliCAD, Sketch Up e VRay.

Casa Z2014

Ancora una nuova rielaborazione di un Progetto Preliminare di Architettura d’ interni da me elaborato qualche anno fa per un mio caro amico / cliente incontrato in Living Srl.

La rielaborazione in  questo caso risulta più libera e priva di vincoli funzionali eccessivi essendo dedicata in pratica ad una giovane coppia di Sposi.

Il Progetto è come sempre stato elaborato bidimensionalmente in Intellicad, tridimensionalmente in Sketch Up mentre i renderings sono stati calcolati mediante VRay…

…dedicato ad Erminia (la mia cara Nonna materna).

Casa Dr.G ’14

Anche in questo caso si tratta della rielaborazione del Progetto Preliminare di Architettura d’ interni elaborato qualche anno fa per l’ amico / cliente di un mio caro amico ingegnere.

L’ abitazione affollata di funzioni come da richiesta del committente è ritratta qui nel suo improbabile Living.

Il Progetto è come sempre stato elaborato bidimensionalmente in Intellicad, tridimensionalmente in Sketch Up e renderizzato mediante VRay.

Casa R2014

In questi giorni ho deciso di occuparmi ulteriormente di Architettura d’ interni rielaborando alcune case delle quali mi sono occupato in questi anni anche prima della nascita di interni dell’ essere.

I renderings che seguono ritraggono la rielaborazione della casa del mio caro amico Emiliano e della sua bella famigliola.

I mobili e gli accessori all’ interno del bel Living open space sono in buona parte di Roche Bobois Paris.

Il Progetto Preliminare ed il walktrough è stato elaborato in Intellicad e Sketch Up mentre i renderings sono stati calcolati con il software VRay.

Casa MM_concept 1.0

In questi giorni mio fratello Marco mi ha chiesto di elaborare velocemente ed amichevolmente per un suo collega il Progetto Preliminare di una piccola abitazione sita in quel di Roma.

Nelle immagini e nei walkthough ritraggo lo spazio nudo ed arredato del bel Living, i mobili sono tratti dalla collezione Roche Bobois Paris, il pavimento è pensato in parquet e resina (quest ultima nella zona cucina), le pareti sono immaginate in total white per uno spazio minimal e contemporaneo.

Il Progetto è stato elaborato tridimensionalmente in Sketch Up mentre i Renderings sono stati calcolati mediante il motore di rendering VRay.

Living Casa N

Si tratta dei Renderings e del Walkthrough del Progetto di Arredo e Decoro di interni del piccolo Living di Casa N ubicata qui a Napoli nella zona ospedaliera.

Il tema elaborato amichevolmente per una mia cara amica è stato sviluppato tridimensionalmente mediante il software Sketch Up mentre i Renderings sono stati calcolati mediante il software VRay.

Le strutture interne sono state pensate in cartongesso e legno, i mobili sono estratti dalla collezione contemporanea di Roche Bobois Paris.

Living Casa J

Si tratta del progetto preliminare elaborato da interni dell’ essere in collaborazione con un noto Studio di Architettura sito al CDN di Napoli.

I renderings espongono graficamente il bel Living dell’ abitazione che si articola come un vero e proprio open space con interessanti caratteri spaziali per un interior design dinamico, elegante ed altamente contemporaneo.

pedane !!!

Nel primo articolo di interni dell’ essere si parla di pedane, ovvero di come sia possibile modificare da un punto di vista spaziale due vani di un appartamento in un unico ambiente con piccoli salti di quota capaci di infondere qualità spaziale all’ immobile. Come si evince dalla prima immagine di rilievo si ha a che fare con due vani distinti alti 3m dove sono presenti due accessi separati, una situazione tipica che possiamo ritrovare spesso negli immobili degli anni ’60 o ’70 del secolo scorso. Il progetto in questo esempio prevede la possibilità di unire i due vani lasciando un unico ingresso che immette inizialmente in una piccola zona pranzo arredata con tavolo, sedie ed una grande madia. Poi, attraversando un piccolo filtro con un salto di quota di appena 30cm ed una riduzione di altezza di 20cm ottenuta mediante una pedana ed una controsoffittatura, si accede nel cuore del living, il quale riguadagna i 20cm in altezza persi precedentemente e nel quale si trova un ampio divano, un puff, un tavolino circolare ed una parete attrezzata in muratura e legno, a tutta altezza lungo cio che resta della parete divisoria dei due ambienti e bassa lungo la finestra, parete attrezzata nella quale è alloggiato un ampio LCD. Il filtro è quindi disegnato dalla piccola ma comoda scala di accesso al living ed è demarcato, oltre che dalla controsoffittatura, da piccole pareti attrezzate in muratura, legno e cristallo dove trovano spazio libri ed oggettistica di vario genere. Dai grafici si evince come sia possibile infondere di qualità spaziale i due piccoli vani trasformati in un unico grande ambiente il cui racconto è arricchito e strutturato spazialmente attraverso i salti di quota descritti.